ARTICOLO NOVANTANOVE - Associazione per il Dialogo sociale

Vai ai contenuti
Webinar
Roma, 13 luglio 2020
ore 16.00

GIUSTIZIA CIVILE: La Mediazione guarda oltre il COVID-19
La pandemia COVID-19 ha fatto emergere ed accentuato fra le criticità del nostro Paese la crisi, ormai insostenibile della giustizia civile, che incide profondamente sulle relazioni sociali, sull’attività economica e la propensione agli investimenti anche di operatori stranieri, in quanto mina la fiducia ed intacca l’autorevolezza dello Stato.

Il webinar del 13 luglio, ore 16:00 affronta il tema, focalizzandolo sull'istituto della Mediazione,  per il quale si propongono interventi normativi e regolamentari, a costi marginali a fronte dei vantaggi che ne deriverebbero. Essi potrebbero essere agevolmente inseriti nel Decreto Legge Semplificazioni.
Per partecipare all'evento iscriviti al seguente link:
CALENDARIO EVENTI
LUGLIO 2020
lu
ma
me
gi
ve
sa
do


1
2
3
4
5
6
7
8
910
11
12
14
15
16
17
18
19
20
2122
23
24
25
26
27
28
29
30
31









Webinar
di presentazione
Roma, 3 marzo 2020


Clicca sul libro per vedere la registrazione dell'evento.
Analisi e proposte di Articolo Novantanove per guardare oltre il COVID-19

Come Associazione, a seguito di istruttorie fatte in Gruppi di lavoro, abbiamo formulato due documenti su temi di particolare rilievo per la ripresa economica e la tenuta sociale del Paese:

-
I Presidi di assistenza socio-sanitaria territoriale per la tutela della popolazione longeva, alla luce degli insegnamenti dell’impatto avuto sulla popolazione anziana dal COVID-19 in relazione alla efficienza ed efficacia del sistema sanitario e assistenziale.
-
La Giustizia civile utilizzando un approccio rivisitato e potenziato dell’Istituto della Mediazione.





Documenti



I presidi di assistenza socio-sanitaria territoriale per la tutela della popolazione longeva.



Giustizia civile - La mediazione guarda oltre il COVID-19.
X Edizione
di Ipsos Flair

“Italia 2020: Stati emotivi.”

CNEL - Parlamentino

Roma, 3 marzo 2020
Presentazione X Edizione di Ipsos Flair
"Italia 2020: Stati emotivi."
Cnel, 3 marzo 2020
ore 9.30
“L’edizione di quest’anno, dal titolo “Italia 2020. Stati emotivi”, racconta di una condizione di emotività che sembra ormai aver preso il sopravvento nella politica, nella comunicazione e nelle scelte del consumatore.”
 
“A questo si aggiunge un momento drammatico come quello della diffusione del Coronavirus, che ha accentuato le tendenze emotive e drammatizzanti che percorrono il nostro paese.
Come reagiscono gli italiani? Quanto si sentono minacciati? Che precauzioni prendono?
 
L’incontro sarà anche l’occasione per fare il punto su questa nuova minaccia.”


-
Scarica: Italia 2020: Stati emotivi. [Testo completo]
-
Guarda: Italia 2020: Stati emotivi. [Video completo]

ANSA - NEWS
E-BOOK

Meuccio Ruini
Il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro

Clicca sull'immagine
L'Associazione pubblica un e-book per l'occasione del 60° anniversario del CNEL
Il 12 marzo 2019 è stato celebrato il sessantesimo anniversario del CNEL.
Articolo Novantanove per il 60° ha deciso di editare in formato e-book la ricerca dell'autunno 2012 “Meuccio Ruini, Il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro – Scritti e Discorsi (1947 – 1959)” e gli “Atti della presentazione”. Li precedono gli interventi tenuti dal Presidente del Senato, Sen. Maria Elisabetta Alberti Casellati e dal Presidente del CNEL, Prof. Tiziano Treu.
Riproporre all’attenzione Meuccio Ruini non vuole essere esercizio pur doveroso per farne memoria, ma acquisire - per la ricchezza e la profondità delle sue analisi e del suo pensiero - penetranti strumenti per interpretare la realtà del presente ed avere “occhi nuovi” per guardare al futuro dell’Italia e dell’Europa.
Per questo l’e-book pone in chiusura le Lectio magistralis del Prof. Tiziano Treu “Costituzione italiana, diritti sociali e Primo maggio: un legame inscindibile” e del Prof. Romano Prodi” Il futuro dell’Europa: problemi e prospettive”.


Scarica l'e-book
ANSA - ECONOMIA
La Metodologia per La Scuola da casa

La sfida, fra le tante, poste dalla pandemia Covid-19 riguarda la Scuola, più nella rivisitazione in profondità della didattica e nelle competenze diffuse dei docenti che nelle pur necessarie tecnologie.

I webinar che abbiamo ospitato come Articolo Novantanove in “ambiente virtuale”, viste le adesioni, dicono che è a portata di mano, o meglio di volontà.
  
La registrazione di uno di questi è anche sul nostro sito www.ioscelgo.org,

ANSA - EUROPA
Logout
ANSA - AMBIENTE
Torna ai contenuti